Business Travel

I nostri uffici offrono servizio di business travel mettendo a disposizione delle aziende che si muovono per lavoro in tutto il mondo una gamma di servizi in tempo reale mediante l’utilizzo di programmi software avanzati.Questo ci permette di offrire tariffe più convenienti garantendo la massima assistenza e un servizio in grado di ottimizzare il vostro viaggio sia in termini di tempi che di costi.
Riusciamo quindi a fornire tutti gli elementi utili per la partecipazione a fiere, organizzare viaggi incentive e congressi nel rispetto della travel policy aziendale.

  • NEWS
    ESTA E NOVITA’ PASSAPORTO PER GLI STATI UNITI
    Saranno operative dal prossimo 1 aprile le nuove procedure per accedere negli Stati Uniti rivolte ai cittadini che fanno parte dei Paesi, come l’Italia, parte del Visa Waiver Program. Da quella data, infatti, l’unico passaporto che sarà accettato per l’Esta, la procedura online per ottenere il permesso, sarà esclusivamente quello biometrico-elettronico, ovvero il passaporto che contiene anche il chip. Per tutti gli altri i viaggiatori dovranno richiedere il visto al Consolato Usa prima di partire. La nuova procedura si unisce così alla recente restrizione messa a punto dal Governo americano per innalzare i livelli di sicurezza. Secondo quanto si legge nel comunicato pubblicato sul sito del Consolato di Milano “i cittadini di paesi VWP che hanno effettuato viaggi, o risultano essere stati, in Iran, Iraq, Sudan o Siria a partire dal 1 marzo 2011 (fatte salve limitate eccezioni per viaggi diplomatici o per scopi militari in servizio di un paese Vwp); i cittadini di paesi VWP in possesso di doppia cittadinanza iraniana, irachena, sudanese o siriana non saranno più idonei a viaggiare e ad essere ammessi negli Stati Uniti nell’ambito del Visa Waiver Program”. Gli stessi potranno comunque richiedere il visto presso il Consolato. Per richieste di informazioni in merito alle richieste di visti potete consultare le seguenti pagine: http://italian.italy.usembassy.gov/visti.html o http://travel.state.gov 
  • Sempre in materia di Esta va inoltre ricordato che il nuovo modulo introdotto alcuni mesi fa va compilato esclusivamente da chi viaggia e non può essere delegato ad agenzie o tour operator.

 

  • ETA OBBLIGATORIO PER IL CANADA DAL 15 MARZO 2016
    Dal 15 marzo 2016 il conseguimento dell’ETA sarà obbligatorio per tutti i passeggeri che non sono in possesso di regolare visto e per i cittadini originari dei paesi diversi dagli Stati Uniti che devono imbarcarsi sui voli con destinazione Canada. L’autorizzazione è collegata elettronicamente al passaporto ed è valida per un periodo di cinque anni o fino alla scadenza del passaporto, a seconda di quale eventualità avvenga per prima. I viaggiatori che entrano in Canada via terra o via mare non ne hanno bisogno. In dogana è necessario solo il passaporto e non serve presentare nessun foglio perché verrà tutto trasmesso elettronicamente.Per ottenere l’ETA sono necessari un passaporto valido, una carta di credito, un indirizzo di posta elettronica e il pagamento di sette dollari canadesi.
    I paesi che devono fare l’ETA sono:  Andorra, Antigua and Barbuda, Australia, Austria, Bahamas, Barbados, Belgio, Brunei Darussalam, Cile, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Repubblica Federale Tedesca, Grecia, Hungaria, Islanda, Irlanda, Italia, Giappone, Republica Coreana, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Monaco, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Papua Nuova Guinea, Polonia, Portogallo, Samoa, San Marino, Singapore, Slovachia, Slovenia, Isole Solomon, Spagna, Svezia, Svizzera, i cittadini Britannici e i cittadini Britannici oltremare che sono stati re-ammessi nel Regno Unito o che sono cittadini di nascita, discendenza, naturalizzazione o registrati in uno dei paesi Britannici oltremare quali: Anguilla, Bermuda, Le isole Vergini Britanniche, Isole Cayman, Isole Falkland, Gibilterra, Montserrat, Isole Pitcairn, Sant’Elena, Isole Turks e Caicos. Tutti gli altri paesi devono fare il visto.

Area Riservata

Login